Dolcezza al cucchiaio con i bicchierini pesche, crema di yogurt e crumble di amaretti

I dolci al cucchiaio sono tra i più eleganti da presentare a fine menù ma noi, che siamo molto golose, li prepariamo anche come merenda o quando arriva la voglia di “qualcosa di buono”.
Pochi ingredienti con gusti forti e ben distinti tra loro valorizzano pienamente il sapore dei nostri bicchierini pesche, crema di yogurt e crumble di amaretti.


I passaggi per preparare i dolci al cucchiaio sono solitamente abbastanza semplici proprio come quelli per preparare i nostri bicchierini; operazioni non elaborate che garantiscono un risultato perfetto ogni volta che vorrete preparare un dolce all’“ultimo minuto”.
Visto che anche l’“occhio vuole la sua parte”, utilizziamo bicchierini di vetro con i quali si ottengono dei dessert molto belli da presentare proprio perché risultano ben visibili i differenti strati di bontà ed i vostri dolci diventeranno davvero irresistibili.
Li prepariamo insieme ?


Ingredienti per 6 bicchierini
2 pesche noci
2 cucchiai di zucchero di canna
Per la crema:
300 grammi di yogurt greco
1 cucchiaio di miele
Per il crumble:
200 grammi di amaretti
200 grammi di zucchero di canna
200 grammi di burro
200 grammi di farina


Preparazione
La prima cosa che prepareremo è il crumble; in una ciotola ampia unite il burro a pezzi, la farina, lo zucchero di canna e gli amaretti tritati; mescolate il tutto fino a ottenere un impasto sabbioso.
Spargete l’impasto appena ottenuto su una teglia foderata con carta forno; infornate a 200° per 10 minuti.
Prendete le pesche, tagliatele a cubetti senza sbucciarle aggiungete due cucchiai di zucchero di canna e cuocetele fino a che non risulteranno caramellate, una volta pronte spegnete il fuoco e lasciatele raffreddare.
Nel frattempo prendete una ciotola, aggiungete lo yogurt ed il miele mescolando fino ad ottenere un impasto cremoso.
Una volta che il crumble è pronto e le pesche si sono raffreddate, creiamo il nostro dolce al cucchiaio riempiendo ogni bicchierino con uno strato di pesche, uno di crema allo yogurt terminando con il crumble.
Pronti allo stupore dei vostri ospiti ?

Anna & Alessia

Frittatine in “pancetta”

Un aperitivo sfizioso ma anche un secondo stuzzicante ecco le nostre frittatine in “pancetta”.
Originalità e gusto racchiusi in un unico piatto; piccoli scrigni che con la loro semplicità stupiranno i vostri ospiti.
Pochi semplici ingredienti, veloci da preparare, belle da vedere.
Non vi resta che provare a prepararle.
Lo facciamo insieme ?


Ingredienti per 12 frittatine
150 millilitri di panna fresca
6 uova
3 cucchiai di parmigiano reggiano grattugiato
1 ciuffo di basilico
Pancetta steccata q.b.
Sale q.b.
Pepe q.b.


Preparazione
In una ciotola unite le uova, la panna fresca, il formaggio, il sale, il pepe ed il basilico tritato grossolanamente; con l’aiuto di una frusta mescolate tutti gli ingredienti fino ad ottenere un composto morbido.
Foderate lo stampo da muffin con la pancetta in modo da ricoprirne totalmente la superficie.
Riempite fino a ¾ ogni stampo con il composto di uova precedentemente preparato.
Infornate per 15 minuti a 180 gradi controllando che la superficie delle frittatine risulti ben dorata.
Ultimata la cottura, sfornate, impiattate e servite le frittatine in “pancetta” ben calde.

Anna & Alessia

Torta Intrecciata salata

Pasta sfoglia ed un pizzico di fantasia per una ricetta supergolosa; facile e veloce da preparare; perfetta per quando scatta la voglia di qualcosa di buono ma si ha poco tempo.
La nostra torta intrecciata salata può essere preparata in anticipo e tenuta in frigorifero fino a poco prima di infornare.
La “ricetta perfetta” per fare una figura strepitosa, lasciare i vostri ospiti stupiti … con pochissima fatica.
Pronti a stupire tutti con la semplicità?


Ingredienti
1 rotolo di pasta sfoglia rettangolare
150 grammi di prosciutto cotto
200 grammi di formaggio filante tipo scamorza
1 uovo

Preparazione
Srotolate la pasta sfoglia lasciandola sulla carta forno; al centro appoggiate il prosciutto cotto e la scamorza; nella parte non coperta effettuate dei tagli leggermente obliqui formando delle strisce di circa 1 cm di altezza, sovrapponetele alternandole per ottenere l’effetto intrecciato.
In una ciotolina sbattete l’uovo e spennellate la torta intrecciata; infornate a 180° per circa 15-20 minuti o fino a che non risulterà gonfia e dorata.
Buon appetito.
Anna & Alessia

Dolci baci per tutti

A noi piace vincere facile e la semplicità è l’arma migliore.
Preparare in casa e velocemente dei deliziosi dolcetti si può fare; i nostri “bacetti dolci” prendono spunto dai classici baci di dama ma con un diverso ingrediente base: gli amaretti.
I baci agli amaretti sono profumati e friabili, due biscottini uniti, come in un vero e proprio bacio, da una dolcissima crema al mascarpone.
Una ricetta sicuramente molto versatile ed adattabile ai gusti di tutti, noi abbiamo scelto la crema al mascarpone, ma si possono tranquillamente farcire ad esempio con crema al cacao.
Prepariamoli insieme.


Ingredienti
200 grammi crema al mascarpone
100 grammi di amaretti
Per la crema al mascarpone
200 grammi di mascarpone
2 cucchiai di zucchero a velo
2 uova

Preparazione
Come prima cosa preparate la crema al mascarpone; setacciate lo zucchero a velo in modo da eliminare tutti i grumi; separate i tuorli dagli albumi tenendo questi ultimi da parte.
In una planetaria unite lo zucchero ed i due tuorli, iniziate a lavorare gli ingredienti a velocità moderata fino ad ottenere un composto morbido; con l’aiuto di una frusta montate a neve gli albumi precedentemente messi da parte.
Unite, un cucchiaio alla volta, il mascarpone all’impasto di uova e zucchero continuando a mescolare delicatamente, una volta pronta la crema unite, gli albumi montati a neve mescolando con un cucchiaio di legno dall’alto verso il basso, sempre nello stesso senso, fino ad ottenere una crema morbida e spumosa; lasciatela riposare in frigorifero per almeno un’ora prima di utilizzarla in modo che rassodi bene.
Su ogni amaretto spalmate un cucchiaino di crema, chiudete con un altro amaretto ed ecco pronti i vostri “piccoli baci”.
Non vi resta che impiattare e servire.
Anna & Alessia

Fiori di zucca ripieni di speck e mozzarella, una vera delizia !

Nel periodo primaverile, quando si ha voglia di sapori delicati, i fiori di zucca sono sicuramente una delle nostre scelte preferite.
Una prelibatezza da portare sulle nostre tavole, non si può resistere a questo piatto, i fiori di zucca ripieni di speck e mozzarella sono sfiziosi, piccoli scrigni che racchiudono un tesoro dal gusto stuzzicante e appetitoso.
Gustosi e semplicissimi da preparare, la cottura al forno li rende molto leggeri ed adatti a tutti, grandi e piccini.
Che ne dite, li prepariamo insieme ?

Ingredienti
400 grammi di zucchine
100 grammi di speck a cubetti
100 grammi di mozzarella
100 grammi di ricotta
50 grammi di grana padano
12 Fiori di zucca
1 Uovo
1 Cipollotto fresco
Olio extravergine d’oliva q.b.
Sale q.b.
Pepe q.b.

Preparazione
Prendete i fiori di zucca, lavateli e tamponateli delicatamente con della carta assorbente, eliminate il gambo ed il picciolo mantenendo intera la coppa inferiore, apriteli con delicatezza ed appoggiateli su un tagliere.
Nel frattempo iniziate a preparare il ripieno; tagliate la mozzarella a bastoncini e metteteli in un colino per eliminare l’acqua in eccesso; lavate le zucchine, tagliatele a rondelle, lavate il cipollotto ed affettatelo finemente.
In una padella scaldate un filo di olio, fate rosolare a fuoco dolce il cipollotto fino a quando risulterà dorato, unite lo speck, le zucchine e cuocete per altri 10 minuti.
Con l’aiuto di un mixer frullate gli ingredienti appena preparati fino ad ottenere un composto cremoso e omogeneo, unite la ricotta, l’uovo e mescolate con la frusta per amalgamare gli ingredienti, infine aggiungete il Grana Padano grattugiato e mescolate ancora.
Con l’aiuto di una sac à poche farcite i fiori di zucca con il composto appena preparato, inserite un bastoncino di mozzarella e chiudete bene i fiori avvitando le punte delicatamente.
In una pirofila oleata adagiate i fiori uno accanto all’altro, spolverizzateli con del Grana Padano grattugiato e cuocete in forno per 10 minuti a 180 gradi.
Sfornate i fiori di zucca ripieni di speck e mozzarella, lasciateli intiepidire e serviteli ai vostri ospiti.

Buon appetito.
Anna & Alessia

Suggerimenti

  • I fiori di zucca ripieni di speck e mozzarella possono essere conservati chiusi in un contenitore ermetico per non più di un paio di giorni; non è consigliabile la congelazione.
  • La ricotta può essere sostituita da un altro formaggio morbido come robiola o Philadelphia.

Bocconcini cioccolatosi, tartufini con cuore di Nutella, pura delizia.

In casa nostra non si rinuncia al dolcetto di fine pasto, ma non sempre si ha voglia di torta.
I tartufini con cuore di Nutella sono perfetti, piccoli, delicati, gustosi ed uno tira l’altro.
Velocissimi e semplici da realizzare e con una dolce sorpresa: un tenero cuore di Nutella
Se non avete tempo, potete preparare l’impasto la sera prima e lasciarlo tutta la notte nel frigorifero, comodo no ?
Li prepariamo insieme ?

Ingredienti
300 grammi di mascarpone
200 grammi di savoiardi
50 grammi di zucchero a velo
Nutella q.b.
Cacao amaro in polvere q.b.

Preparazione
In un mixer tritate i savoiardi fino a polverizzarli; con l’aiuto di una planetaria montate il mascarpone e lo zucchero a velo fino a ottenere una crema spumosa.
Unite in una ciotola la crema di mascarpone ed i savoiardi in polvere fino a ottenere un composto omogeneo, mettete la ciotola a riposare in frigorifero per circa 2 ore.
Trascorso il tempo inumidite le mani, prendete un po’ d’impasto, formate un incavo centrale dove metterete la Nutella, ricoprite con poco altro impasto e formate una pallina di circa 4 cm.
Passate le palline ottenute nel cacao ricoprendole completamente, disponete i tartufi preparati su un vassoio che terrete in frigorifero fino al momento di servire.
Semplice vero ?
Anna & Alessia

Salame di cioccolato

Il salame di cioccolato è un dolce molto amato e conosciutissimo, semplice e veloce da preparare, non prevede cottura, solo un minimo periodo di riposo in frigorifero.
Perfetto per un fine pasto semplice o una merenda golosa.
Prepariamolo insieme.


Ingredienti
300 grammi di biscotti secchi tipo Oro Saiwa
200 grammi di cioccolato fondente
150 grammi di burro temperatura ambiente
100 grammi di zucchero
2 uova

 
Preparazione
Sbriciolate grossolanamente i biscotti secchi, sciogliete il cioccolato fondente a bagnomaria.
Montate il burro a crema, aggiungete lo zucchero e le uova, amalgamate bene fino ad ottenere una crema liscia ed omogenea.
Unite la cioccolata fusa intiepidita al composto di burro e uova, mescolate fino ad ottenere un impasto cremoso, unite i biscotti spezzettati e continuate ad amalgamare gli ingredienti.
Distribuite il composto su un foglio di carta da forno e dategli una forma cilindrica quanto più regolare possibile.
Arrotolate il salame nella carta forno, sigillate perfettamente i lati ed arrotolatelo nuovamente in un foglio di alluminio.
Mettetelo a riposare in frigorifero per almeno 4 ore.
Una volta indurito, prendete il salame, eliminate l’alluminio e la carta da forno tagliatelo a fette e servite.
Buona dolcezza a tutti.
Anna & Alessia

Suggerimenti

  • Se volete arricchire il sapore del vostro salame di cioccolato potete aggiungere delle nocciole tritate eliminando il corrispondente peso di biscotti secchi.
  • Se volete dargli ancor di più le sembianze di un salame vero, spolveratelo con zucchero a velo.

Gusto, semplicità e salute: torta di carote con gocce di cioccolato

Una ricetta molto semplice e veloce per un ottimo dolce, gustoso ma soprattutto sano.
La torta di carote con gocce di cioccolato è un’ottima merenda, ma anche un delicato dessert, accontenta tutti, grandi e piccini ed in più è leggerissima.
Una caratteristica che amiamo di questa torta è che è buonissima anche il giorno dopo, di solito la gustiamo a colazione ed è sicuramente un ottimo modo per iniziare la giornata.
Pronti a prepararla con noi ?


Ingredienti
300 grammi di carote
300 grammi zucchero di canna
200 grammi di nocciole
175 millilitri di olio evo
150 grammi di farina 0
150 grammi di farina integrale
100 grammi di cioccolato fondente in gocce
3 uova grandi
1 cucchiaino di estratto di vaniglia
1 cucchiaino di bicarbonato
Sale q.b.

Preparazione
Lavate e grattugiate carote e nocciole; in una planetaria unite le farine, lo zucchero, il lievito, il bicarbonato, lavoratele a bassa velocità ed aggiungere ad una ad una le uova, l’olio ed un pizzico di sale.
Infine aggiungete le carote tritate, le nocciole, l’estratto di vaniglia e le gocce di cioccolato.
In una teglia unta ed infarinata versate l’impasto, infornate a 170° per 45 minuti.
Sfornate la vostra torta di carote e cioccolato, decoratela a piacere e servite.
Anna & Alessia

Semplicità e gusto ? Muffin alle carote

Cercate dolcezza, semplicità e gusto in un solo dolce ? Provate i nostri muffin alle carote.
Piccole tortine a base di carote fresche, ideali per la colazione ma anche a merenda, adatti a tutti e soprattutto ai bambini.
Non appesantiscono e, visti gli ingredienti, sono molto nutrienti.
Potete arricchite i muffin con mandorle, nocciole o gocce di cioccolato e le vedrete sparire alla velocità della luce.
Che dite, iniziamo a prepararli ?


Ingredienti per 12 muffin
250 grammi di farina 00
200 grammi di carote
100 grammi di zucchero
100 millilitri di latte
100 millilitri di olio di semi
3 uova
1 bustina di lievito per dolci
1 bustina di vanillina
Sale q.b.

 

Preparazione
Pelate e grattugiate le carote; in una planetaria unite le uova, il latte e l’olio ed iniziate la lavorazione a bassa velocità; aggiungete lo zucchero, la farina, il lievito, la vanillina ed un pizzico di sale, infine incorporate le carote.
Lavorate a velocità media fino ad ottenere un impasto cremoso: versatelo in uno stampo per muffin rivestito con dei pirottini di carta facendo attenzione a riempirli per ¾.
Infornateli a 180 gradi per 20 minuti; una volta pronti, fateli raffreddare su una gratella, decorateli a piacere e gustate i vostri deliziosi dolcetti.
Anna & Alessia

Tre ingredienti, una dolcezza infinita: Cotton Cheesecake

Adoriamo i dolci con il cioccolato bianco e la Cotton Cheesecake con tre ingredienti non solo è ottima ma semplicissima da preparare.
Questo dolce ha una caratteristica particolare è più buono il giorno dopo, quando tutti i sapori si saranno ben combinati tra loro.
Una torta delicata, ottima e golosissima, adatta ad ogni occasione, non vi resta che provare a prepararla.

cotton-cheesecake
Ingredienti
120 grammi di cioccolato bianco
120 grammi di formaggio spalmabile
3 uova

cotton-cheesecake-1
Preparazione
Separate i tuorli dagli albumi, mettete gli albumi in una ciotola e lasciateli raffreddare bene in frigorifero.
Mentre preriscaldate il forno a 170 gradi, mescolate i tuorli al formaggio spalmabile e, nel frattempo, fate sciogliere il cioccolato bianco a bagnomaria; una volta intiepidito aggiungetelo al composto di uova e formaggio precedentemente preparato fino ad ottenere una crema morbida e liscia.
Montate gli albumi a neve ben ferma con l’aiuto di un mixer elettrico e mescolateli delicatamente al resto del composto.
Versate l’impasto nella tortiera, posatela su una teglia da forno in cui è stata versata dell’acqua bollente. Cuocete l’impasto per 15 minuti a 170 gradi, poi ancora 15 minuti ma a 160 gradi.
Spegnete e lasciate riposare la torta nel forno chiuso per altri 15 minuti.
Terminate il raffreddamento su una gratella; prima di servire cospargete la Cotton Cheesecake di zucchero a velo.
Anna & Alessia