Dolcezza al cucchiaio con i bicchierini pesche, crema di yogurt e crumble di amaretti

I dolci al cucchiaio sono tra i più eleganti da presentare a fine menù ma noi, che siamo molto golose, li prepariamo anche come merenda o quando arriva la voglia di “qualcosa di buono”.
Pochi ingredienti con gusti forti e ben distinti tra loro valorizzano pienamente il sapore dei nostri bicchierini pesche, crema di yogurt e crumble di amaretti.


I passaggi per preparare i dolci al cucchiaio sono solitamente abbastanza semplici proprio come quelli per preparare i nostri bicchierini; operazioni non elaborate che garantiscono un risultato perfetto ogni volta che vorrete preparare un dolce all’“ultimo minuto”.
Visto che anche l’“occhio vuole la sua parte”, utilizziamo bicchierini di vetro con i quali si ottengono dei dessert molto belli da presentare proprio perché risultano ben visibili i differenti strati di bontà ed i vostri dolci diventeranno davvero irresistibili.
Li prepariamo insieme ?


Ingredienti per 6 bicchierini
2 pesche noci
2 cucchiai di zucchero di canna
Per la crema:
300 grammi di yogurt greco
1 cucchiaio di miele
Per il crumble:
200 grammi di amaretti
200 grammi di zucchero di canna
200 grammi di burro
200 grammi di farina


Preparazione
La prima cosa che prepareremo è il crumble; in una ciotola ampia unite il burro a pezzi, la farina, lo zucchero di canna e gli amaretti tritati; mescolate il tutto fino a ottenere un impasto sabbioso.
Spargete l’impasto appena ottenuto su una teglia foderata con carta forno; infornate a 200° per 10 minuti.
Prendete le pesche, tagliatele a cubetti senza sbucciarle aggiungete due cucchiai di zucchero di canna e cuocetele fino a che non risulteranno caramellate, una volta pronte spegnete il fuoco e lasciatele raffreddare.
Nel frattempo prendete una ciotola, aggiungete lo yogurt ed il miele mescolando fino ad ottenere un impasto cremoso.
Una volta che il crumble è pronto e le pesche si sono raffreddate, creiamo il nostro dolce al cucchiaio riempiendo ogni bicchierino con uno strato di pesche, uno di crema allo yogurt terminando con il crumble.
Pronti allo stupore dei vostri ospiti ?

Anna & Alessia

Annunci

Crostata al cioccolato

Un classico della cucina italiana, la crostata al cioccolato un dolce che sa di buono, molto casalingo; adatto a tutti, bimbi o adulti, nessuno resisterà a questa delizia cioccolatosa.
Semplice e veloce da preparare, perfetto per ingolosire tutti i vostri ospiti, non vi resta che prepararlo con noi.


Ingredienti
400 grammi di cioccolato Kidavoa 50% (Valrhona)
215 grammi di farina 00
200 grammi di burro freddo
85 grammi di zucchero a velo
3 tuorli d’uovo


Preparazione
La prima cosa da preparare è la frolla per la base della nostra crostata.
Mettete la farina e lo zucchero in una ciotola, aggiungere le uova e il burro freddo a pezzetti.
Impastate velocemente gli ingredienti su una superficie liscia e possibilmente fredda.
Una volta amalgamati formate una palla con l’impasto, avvolgetela in un foglio di carta forno e lasciatela riposare in frigorifero per almeno 30 minuti.
Stendete la frolla fino a mezzo centimetro di spessore e sistematela in una tortiera da 22 cm già imburrata e infarinata, pareggiate i bordi e bucherellate la base.
Per preparare la crema al cioccolato mettete il burro in una ciotola e fatelo sciogliere a bagnomaria, aggiungete il cioccolato spezzettato precedentemente e mescolate fino ad ottenere un crema corposa che verserete sulla frolla nello stampo.
Infornate a 160 gradi per 40 minuti; trascorso il tempo sfornate la crostata e lasciatela raffreddare prima di servirla.
Anna & Alessia

Muffin al cioccolato

Non solo croissant e brioches, da qualche anno impazzano le american breakfast ed i muffin a colazione la fanno da padrone.
Dolcissime e soffici mini tortine che, nel nostro caso, sono addolcite da un impasto a base di cioccolato.
Ottimi anche per merenda o per un break veloce i muffin sono perfetti per ogni occasione.
Prepariamoli insieme.


Ingredienti per 12 muffin
300 grammi di farina 00
300 grammi zucchero
180 grammi di latte intero a temperatura ambiente
150 grammi di burro a temperatura ambiente
100 grammi di cioccolato fondente Itakuja 55% (Valrhona)
70 grammi cacao amaro in polvere
6 grammi di lievito in polvere
4 uova a temperatura ambiente
2 grammi di bicarbonato


Preparazione
In una planetaria unite il burro e lo zucchero, mescolate a velocità bassa fino ad ottenere una crema morbida, infine aggiungete le uova una alla volta.
In una ciotola setacciate la farina, il cacao, il lievito ed il bicarbonato; unite le polveri poco alla volta all’impasto in planetaria ed aggiungete il latte a filo.
Con l’aiuto di un coltello spezzettate il cioccolato ed aggiungete anch’esso all’impasto, lasciate lavorare la planetaria fino ad ottenere un impasto morbido ed omogeneo.
Prendete uno stampo da muffin e mettete i pirottini negli appositi stampi.
Fermate la planetaria, mescolate accuratamente con una spatola e con l’aiuto di una sac à poche riempite i pirottini, precedentemente preparati, per ¾.
Infornate in modalità statica a 180 gradi per 30 minuti; trascorso il tempo sfornateli e lasciateli raffreddare prima di servirli.

Anna & Alessia

Dolce ricco mi ci ficco … torta al cioccolato bianco e fragole

Fragole e cioccolato bianco sono un connubio perfetto !
Ingredienti semplici per un risultato delizioso; con la torta al cioccolato bianco e fragole offrirete ai vostri ospiti un dolce soffice, goloso, ricco, dal sapore corposo ma al tempo stesso fresco.
Adatta per ogni occasione, noi ne abbiamo fatto la torta per la festa della mamma, si gusta in qualsiasi momento ed i vostri ospiti resteranno piacevolmente colpiti.
Prepariamola insieme.


Ingredienti
300 grammi di biscotti al burro
250 grammi di yogurt bianco
200 grammi di fragole
200 grammi di cioccolato bianco
50 grammi di burro
20 centilitri di latte
2 fogli di gelatina

 

Preparazione
Preparate la base della torta tritando i biscotti, aggiungendo il burro fuso ed amalgamando bene gli ingredienti.
Foderate una teglia della forma che preferite con la pellicola per alimenti, stendete il composto ottenuto sulla base livellando bene aiutandovi con il bordo di un cucchiaio.
Fate sciogliere il cioccolato a bagnomaria e scaldate il latte, dovrà risultare tiepido.
Fate ammorbidire i fogli di gelatina in acqua fredda, scolateli e mescolateli al latte tiepido.
In una ciotola aggiungete lo yogurt, unite il cioccolato fuso ed il latte con la gelatina, amalgamate il tutto fino ad ottenere un composto cremoso.
Versate una parte di composto nella teglia, aggiungete le fragole tagliate a pezzi e ricoprire con il resto del composto; mettete a riposare in frigo per un’oretta.
Passato il tempo, sformate la torta su un piatto, rimuovete delicatamente la pellicola per alimenti, decorate con qualche fragola e servite.
Anna & Alessia

Torta morbida al mais

Una ricetta semplice, fragrante e leggera, adatta a merenda o per un dolce risveglio.
Un sapore rustico conferito dalla farina al mais, facile e veloce da realizzare, piacerà a tutti, grandi e piccini.
Un dolce che vi conquisterà soprattutto per la sua semplicità.
Siete pronti a prepararla con noi ?
Mani in pasta!

Ingredienti
250 grammi di zucchero a velo
250 grammi di latte
200 grammi di farina di mais tipo fioretto
200 grammi di farina
150 grammi burro morbido a pezzi
70 grammi di miele
3 uova medie
1 bustina di lievito

Preparazione
In una planetaria unite lo zucchero a velo, il latte, le uova, il miele, le 2 farine ed il lievito; lavorate gli ingredienti a velocità media fino ad ottenere un impasto liscio e cremoso.
Imburrate ed infarinate una tortiera a cerniera da 26 cm., versate il composto nella tortiera, infornate a 180 gradi per 40 minuti.
Non vi resta che impiattare, cospargere la vostra torta con lo zucchero a velo e servire la vostra deliziosa torta ai vostri ospiti.
Anna & Alessia

Suggerimenti:

  • La torta al mais si conserva perfettamente per diversi giorni sotto una campana di vetro
  • E’ ottima semplice, ma se preferite potete farcirla con la marmellata o aggiungere all’impasto arancia o limone grattugiato che regala un tocco di freschezza.

Dolci baci per tutti

A noi piace vincere facile e la semplicità è l’arma migliore.
Preparare in casa e velocemente dei deliziosi dolcetti si può fare; i nostri “bacetti dolci” prendono spunto dai classici baci di dama ma con un diverso ingrediente base: gli amaretti.
I baci agli amaretti sono profumati e friabili, due biscottini uniti, come in un vero e proprio bacio, da una dolcissima crema al mascarpone.
Una ricetta sicuramente molto versatile ed adattabile ai gusti di tutti, noi abbiamo scelto la crema al mascarpone, ma si possono tranquillamente farcire ad esempio con crema al cacao.
Prepariamoli insieme.


Ingredienti
200 grammi crema al mascarpone
100 grammi di amaretti
Per la crema al mascarpone
200 grammi di mascarpone
2 cucchiai di zucchero a velo
2 uova

Preparazione
Come prima cosa preparate la crema al mascarpone; setacciate lo zucchero a velo in modo da eliminare tutti i grumi; separate i tuorli dagli albumi tenendo questi ultimi da parte.
In una planetaria unite lo zucchero ed i due tuorli, iniziate a lavorare gli ingredienti a velocità moderata fino ad ottenere un composto morbido; con l’aiuto di una frusta montate a neve gli albumi precedentemente messi da parte.
Unite, un cucchiaio alla volta, il mascarpone all’impasto di uova e zucchero continuando a mescolare delicatamente, una volta pronta la crema unite, gli albumi montati a neve mescolando con un cucchiaio di legno dall’alto verso il basso, sempre nello stesso senso, fino ad ottenere una crema morbida e spumosa; lasciatela riposare in frigorifero per almeno un’ora prima di utilizzarla in modo che rassodi bene.
Su ogni amaretto spalmate un cucchiaino di crema, chiudete con un altro amaretto ed ecco pronti i vostri “piccoli baci”.
Non vi resta che impiattare e servire.
Anna & Alessia

Bocconcini cioccolatosi, tartufini con cuore di Nutella, pura delizia.

In casa nostra non si rinuncia al dolcetto di fine pasto, ma non sempre si ha voglia di torta.
I tartufini con cuore di Nutella sono perfetti, piccoli, delicati, gustosi ed uno tira l’altro.
Velocissimi e semplici da realizzare e con una dolce sorpresa: un tenero cuore di Nutella
Se non avete tempo, potete preparare l’impasto la sera prima e lasciarlo tutta la notte nel frigorifero, comodo no ?
Li prepariamo insieme ?

Ingredienti
300 grammi di mascarpone
200 grammi di savoiardi
50 grammi di zucchero a velo
Nutella q.b.
Cacao amaro in polvere q.b.

Preparazione
In un mixer tritate i savoiardi fino a polverizzarli; con l’aiuto di una planetaria montate il mascarpone e lo zucchero a velo fino a ottenere una crema spumosa.
Unite in una ciotola la crema di mascarpone ed i savoiardi in polvere fino a ottenere un composto omogeneo, mettete la ciotola a riposare in frigorifero per circa 2 ore.
Trascorso il tempo inumidite le mani, prendete un po’ d’impasto, formate un incavo centrale dove metterete la Nutella, ricoprite con poco altro impasto e formate una pallina di circa 4 cm.
Passate le palline ottenute nel cacao ricoprendole completamente, disponete i tartufi preparati su un vassoio che terrete in frigorifero fino al momento di servire.
Semplice vero ?
Anna & Alessia

Salame di cioccolato

Il salame di cioccolato è un dolce molto amato e conosciutissimo, semplice e veloce da preparare, non prevede cottura, solo un minimo periodo di riposo in frigorifero.
Perfetto per un fine pasto semplice o una merenda golosa.
Prepariamolo insieme.


Ingredienti
300 grammi di biscotti secchi tipo Oro Saiwa
200 grammi di cioccolato fondente
150 grammi di burro temperatura ambiente
100 grammi di zucchero
2 uova

 
Preparazione
Sbriciolate grossolanamente i biscotti secchi, sciogliete il cioccolato fondente a bagnomaria.
Montate il burro a crema, aggiungete lo zucchero e le uova, amalgamate bene fino ad ottenere una crema liscia ed omogenea.
Unite la cioccolata fusa intiepidita al composto di burro e uova, mescolate fino ad ottenere un impasto cremoso, unite i biscotti spezzettati e continuate ad amalgamare gli ingredienti.
Distribuite il composto su un foglio di carta da forno e dategli una forma cilindrica quanto più regolare possibile.
Arrotolate il salame nella carta forno, sigillate perfettamente i lati ed arrotolatelo nuovamente in un foglio di alluminio.
Mettetelo a riposare in frigorifero per almeno 4 ore.
Una volta indurito, prendete il salame, eliminate l’alluminio e la carta da forno tagliatelo a fette e servite.
Buona dolcezza a tutti.
Anna & Alessia

Suggerimenti

  • Se volete arricchire il sapore del vostro salame di cioccolato potete aggiungere delle nocciole tritate eliminando il corrispondente peso di biscotti secchi.
  • Se volete dargli ancor di più le sembianze di un salame vero, spolveratelo con zucchero a velo.

Uovo di cioccolato handmade

Nel periodo di Pasqua, le vetrine delle pasticcerie si riempiono di uova di cioccolato, bellissime, molto decorate, ricche e soprattutto golose.
Quest’anno ci siamo dette “non sarebbe bellissimo preparare noi l’uovo di Pasqua, decorarlo e nasconderci una sorpresa personalizzata ?”.
Ed eccoci in cucina a creare, beh direi che il risultato è stato eccellente.
Con un po’ di attenzione nella fase di temperaggio e tanta fantasia anche l’uovo di cioccolato si può fare in casa.
Volete provarci con noi ?Ingredienti
450 grammi di cioccolato fondente
4 grammi di burro di cacao
Attrezzi necessari
2 stampi da uovo
1 termometro da cucina

Preparazione
Iniziate con il temperaggio del cioccolato, questa pratica basata sul trattamento della cioccolata a varie temperature, vi permetterà di ottenere un risultato perfetto, un guscio molto lucido che si spezzerà facilmente in bocca ma, nel contempo, si scioglierà al solo morderlo.
Fate sciogliere a bagnomaria 280 grammi di cioccolato fondente e 2 grammi di burro di cacao, controllando che la temperatura sia 45°, immergete il pentolino in acqua fredda per portare la temperatura a 29°, a questo punto fate aumentare nuovamente la temperatura portandola a 31° posizionando il pentolino nuovamente nell’acqua bollente.
Colate il cioccolato fuso in ogni guscio, aiutandovi con un pennello per essere sicuri di ricoprire ogni punto dello stampo, eliminare il cioccolato in eccesso rovesciando gli stampi su una gratella; mettete i gusci appena preparati in frigorifero per un’ora.
Ripetete le operazioni di temperaggio con il cioccolato ed il burro di cacao rimasti e fate la colatura sugli stampi preparati precedentemente, capovolgete ancora i gusci sulla gratella e riponeteli in frigo a solidificare un’altra ora.
La doppia operazione di temperaggio e colatura aiuterà ad ottenere due mezze uova con uno spessore perfetto; appena saranno ben solidi, staccate delicatamente i due gusci dallo stampo, in caso di difficoltà fate una leggera pressione sullo stampo.
Decorate a piacere i due gusci, noi abbiamo fatto dei disegni con cioccolato bianco e fondente, per la chiusura utilizzate del cioccolato fuso da passare lungo i bordi in modo da farli aderire perfettamente.
Nel caso vogliate inserire all’interno una sorpresa fatelo prima dell’operazione di chiusura.
Conservate il vostro uovo in luogo fresco.
Buona Pasqua a tutti.
Anna & Alessia

Gusto, semplicità e salute: torta di carote con gocce di cioccolato

Una ricetta molto semplice e veloce per un ottimo dolce, gustoso ma soprattutto sano.
La torta di carote con gocce di cioccolato è un’ottima merenda, ma anche un delicato dessert, accontenta tutti, grandi e piccini ed in più è leggerissima.
Una caratteristica che amiamo di questa torta è che è buonissima anche il giorno dopo, di solito la gustiamo a colazione ed è sicuramente un ottimo modo per iniziare la giornata.
Pronti a prepararla con noi ?


Ingredienti
300 grammi di carote
300 grammi zucchero di canna
200 grammi di nocciole
175 millilitri di olio evo
150 grammi di farina 0
150 grammi di farina integrale
100 grammi di cioccolato fondente in gocce
3 uova grandi
1 cucchiaino di estratto di vaniglia
1 cucchiaino di bicarbonato
Sale q.b.

Preparazione
Lavate e grattugiate carote e nocciole; in una planetaria unite le farine, lo zucchero, il lievito, il bicarbonato, lavoratele a bassa velocità ed aggiungere ad una ad una le uova, l’olio ed un pizzico di sale.
Infine aggiungete le carote tritate, le nocciole, l’estratto di vaniglia e le gocce di cioccolato.
In una teglia unta ed infarinata versate l’impasto, infornate a 170° per 45 minuti.
Sfornate la vostra torta di carote e cioccolato, decoratela a piacere e servite.
Anna & Alessia