Spaghetti con burrata, alici e fiori di zucca

Gustoso, ricercato e molto, molto semplice da preparare; un primo piatto per stupire la famiglia e gli ospiti, gli spaghetti con burrata, alici e fiori di zucca sono un piatto di una bontà incredibile.
Nessuna preparazione elaborata, solo un’esplosione di sapori incredibile e tanto godimento.

Spaghetti con burrata, alici e fiori di zucca

Ingredienti per 4 persone
400 grammi di spaghetti quadrati
8 fiori di zucca
150 grammi di burrata
6 filetti di acciughe
1 spicchio d’aglio
Olio extravergine d’oliva q.b.
Sale q.b.
Pepe nero q.b.

Preparazione
Iniziamo pulendo i fiori di zucca, togliamo il pistillo, sciacquiamoli e riduciamoli a striscioline.
In una padella antiaderente facciamo soffriggere uno spicchio d’aglio in 3 cucchiai di olio, una volta indorato togliamolo ed aggiungiamo i filetti di acciughe spezzettati ed i fiori di zucca precedentemente ridotti a filetti.
Lasciamo cuocere a fuoco basso per 3/4 minuti, fin quando le alici non si saranno sciolte.
Nel frattempo cuociamo gli spaghetti in acqua salata e quando la pasta sarà al dente scoliamola e buttiamola nella padella del condimento lasciando una tazza di acqua di cottura da parte.
Aggiungiamo la burrata tagliata a pezzettini lasciandone da parte un paio di cucchiai per la decorazione.
Mescoliamo bene per far amalgamare i sapori aggiungendo del pepe e l’acqua di cottura tenuta da parte per donare maggiore cremosità.
Impiattiamo la pasta facendo dei nidi con un mestolo e serviamo subito decorando il piatto con la burrata.
Anna & Alessia

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.