Polpo croccante su crema di ceci e burrata

Il polpo croccante su crema di ceci e burrata è un piatto di pesce molto gustoso.
La cottura alla griglia è la caratteristica che ne esalta il sapore e lo rende versatile, questo piatto può essere servito come aperitivo o secondo.
Il polpo arrosto su crema di ceci è un piatto molto nutriente, che si presenta invitante ed saporito.
Prepariamolo insieme.

Polpo croccante su crema di ceci e burrata

Ingredienti per 2 persone
n. 2 tentacoli di polpo
100 grammi di ceci precotti
n. 1 scalogno
n. 1 burrata
n.1 limone
Olio extravergine d’oliva q.b.
Pepe nero in grani q.b.
Prezzemolo q.b.

Preparazione
Lavate e scolate i ceci, metteteli in un mixer con lo scalogno, mezzo bicchiere di acqua e un filo d’olio; tritate il tutto fino ad ottenere un composto cremoso; fatelo cuocere per 10 minuti circa a fuoco lento.
Riempite una pentola alta con acqua, aggiungete il limone tagliato in pezzi, il pepe nero in grani, il prezzemolo e portate a bollore.
Nel frattempo preparate il polpo: lavatelo bene sotto acqua corrente, eliminate gli occhi, le viscere contenute nella sacca ed il becco, non appena l’acqua arriva a bollore calate il polpo tenendolo per la testa, alzatelo e calatelo velocemente due o tre volte per far arricciare i tentacoli, coprite ora la pentola con un coperchio e fate cuocere a fiamma bassa per circa 40 minuti.
Trascorso il tempo verificatene la cottura infilzandolo con una forchetta alla base della testa: se entra facilmente il polpo è ben cotto, spegnete il fuoco e lasciatelo raffreddare il nell’acqua di cottura per almeno mezz’ora. Una volta pronto tiratelo su dall’acqua, utilizzate un canovaccio pulito per eliminarne la pelle.
Private il polpo dei due tentacoli e grigliateli su una padella antiaderente fino a che non risulteranno “bruciacchiati” su entrambi i lati.
Passate all’impiattamento, ponete la crema di ceci al centro del piatto, adagiatevi sopra la burrata, quindi completate la ricetta con il tentacolo di polipo sopra tutto. Condite con una spolverata di pepe e servite il piatto tiepido, di modo da creare un contrasto tra il polipo e la burrata.

Anna & Alessia

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.