Branzino al forno con patate e funghi porcini

Un perfetto abbinamento patate e porcini, ma aggiungeteci un branzino e diventerà delizia pura.
Un sapore delicato, un piatto da gustare dall’inizio alla fine, un gusto terra-mare molto raffinato, il profumo aromatico che si sprigiona durante la cottura fa venire l’acquolina in bocca.
Molto semplice da preparare e di sicuro effetto; non vi resta che provarlo.

20160605_142243
Ingredienti per 4 persone
4 branzini
4 patate
6 cappelle di porcini
Timo q.b.
Olio EVO q.b.
Vino bianco secco q.b.
Sale q.b.
Pepe q.b.
Preparazione
Iniziate pelando le patate, tagliatele a rondelle dello spessore di 5 millimetri circa, lasciatele a bagno per circa 1/2 ora; procedete ora con la pulizia dei funghi porcini, usate solo le cappelle tagliandole a fette di circa 4 millimetri; per finire sfilettate i branzini.
Ungete una teglia con l’olio EVO ed iniziate a disporre una base di patate ed una di funghi alternandole, aggiustate di sale e pepe, aggiungete del timo per aromatizzare.
Adagiate i filetti di branzino che avrete salato e pepato in precedenza, posizionandoli con la pelle rivolta verso l’alto in modo che non secchino durante la cottura,
Infornate a 200° fino a quando le patate ed i funghi non saranno cotti, durante la cottura spruzzateli con il vino bianco secco.
Impiattate e servite.
Buon appetito.
Anna & Alessia

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.