Mare, profumo di mare … tagliolini al nero di seppia con gamberi e pomodorini pachino

Un primo piatto dallo spiccato sapore di mare con una nota particolare, la pasta fresca fatta in casa e colorata con il nero di seppia accompagnata da un condimento a base di code di gambero.
Un aroma deciso e ricco dato dal nero di seppia unito ai gamberi con un tocco in più: l’aggiunta di pomodorini pachino.
Un piatto perfetto per ogni occasione; un compleanno … il mio; uno chef d’eccezione … Lele mio marito che mi ha preparato questa delizia.

Una semplice cena a casa degna di un ristorante stellato.

IMG-20151205-WA0075Ingredienti per 4 persone
500 grammi di fettuccine fresche al nero di seppia
400 grammi di code di gambero
15 pomodorini pachino
1 spicchio di aglio
1 pezzettino di peperoncino piccante
olio extra vergine d’oliva q.b.
sale q.b.

IMG-20151205-WA0070Preparazione
Iniziate sgusciando le code di gambero (tenetene da parte alcune per la decorazione), eliminate il filino nero, se presente e tagliatele a pezzetti; lavate i pomodorini e tagliateli a cubetti.
In una padella grande mettete dell’olio d’oliva extra vergine, aggiungete lo spicchio d’aglio schiacciato ed il peperoncino; fate cuocere qualche minuto; aggiungete il pomodoro a pezzetti, aggiustate di sale e fate cuocere circa 8-10 minuti.
Unite i gamberi a pezzetti al pomodoro e continuate la cottura a fuoco vivo pochissimi minuti.
Nel frattempo cuocete la pasta in acqua salata, scolatela al dente ed unitela agli altri ingredienti facendo saltare il tutto in padella per mescolare al meglio gli ingredienti.
Completate il piatto con un filino d’olio e guarnite con le code di gamberi tenute precedentemente da parte.
Buon appetito !
Anna

IMG-20151205-WA0067Suggerimenti
Se preferite utilizzare le code di gamberi precotte, tagliatele a pezzetti ed unitele al pomodoro solo a fine cottura.

2 commenti Aggiungi il tuo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.