L’alternativa ad un piatto dell’eccellenza meneghina: torta di riso giallo

Il risotto allo zafferano è un tipico primo piatto della cucina meneghina, ormai diffuso in tutta Italia grazie al gusto particolare, alla sua facile preparazione ed al caratteristico colore giallo acceso che gli conferisce un tocco di eleganza.
Rivisitare piatti di questa importanza è sempre un’impresa, la nostra amica Roberta lo ha fatto e direi che il risultato è davvero eccellente. Ecco la ricetta della sua deliziosa torta di riso giallo.

IMG-20150801-WA0009
Ingredienti per il risotto:
400 grammi Riso Carnaroli
1 bustina di zafferano
1 litro e ½ di brodo di carne
1 Cipolla
Olio extravergine di oliva q.b.
Vino bianco q.b.
Parmigiano grattugiato q.b.
Ingredienti per la torta
250 grammi di prosciutto cotto
200 grammi di parmigiano reggiano
Sottilette q.b.
Preparazione
Un brodo saporito è la base perfetta per ottenere un ottimo risotto; partiremo col prepararne uno rigorosamente di carne. Per farlo basta prendere un bel pezzo di carne da bollito, metterlo a cuocere in abbondante acqua salata con verdure di vario tipo, tra cui patate, carote, sedano, pomodoro e cipolla.
Una volta cotto il pezzo di carne anche il brodo sarà pronto per l’utilizzo.
Passiamo ora al risotto, prendete un ampio tegame con dell’olio, tagliate finemente la cipolla  e mettetela a soffriggere.
Quando la cipolla inizia a dorarsi unite il riso e fatelo tostare per qualche minuto mescolandolo ripetutamente per evitare che attacchi sul fondo, sfumate il riso aggiungendo del vino bianco e continuando a mescolare.
Una volta assorbito il vino proseguire la cottura aggiungendo, ogni volta che si asciuga, il brodo di carne.
A metà cottura sciogliete lo zafferano in un po’ di brodo caldo ed aggiungetelo al riso, mescolate per amalgamare tutti gli ingredienti al meglio, proseguendo la cottura fino a che il risotto non risulta perfettamente al dente.
Ultimata la cottura togliete la pentola dal fuoco, aggiungete il Parmigiano grattugiato e mescolate per qualche minuto in modo da farlo mantecare.
Ma non lo gusteremo cosi semplicemente, anche se la voglia è tanta, prepariamo la torta di riso della mia amica Roberta.

IMG-20150801-WA0008
Aggiungete al risotto pronto un uovo e 200 grammi di grana grattugiato, mescolate molto bene per amalgamare tutti gli ingredienti.
Passate un po’ di burro in una padella antiaderente, dividete il riso a metà; adagiate nella pentola la prima metà schiacciandola bene, ricoprite il riso con il prosciutto cotto, aggiungete le sottilette, ricoprite il tutto con il restante riso.
Cuocete a fuoco basso per 15 minuti, girando la torta di tanto in tanto.
Impiattate e godevi questa delizia.
Anna &  Alessia

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.