Il paradiso del riso … Riserva San Massimo

Vi piace il riso ?

Se lo amate come me non potrete non cogliere l’occasione di fare un giro in provincia di Pavia, più precisamente nel comune di Gropello Cairoli; lo scenario che vi troverete di fronte è a dir poco spettacolare, una splendida riserva naturale dove su 500 ettari di terreno viene coltivato dell’ottimo Riso Carnaroli.

Collage1
In questo paradiso si trova la Riserva San Massimo dove la famiglia Antonello e Dino Massignani si dedicano alla coltura del riso, tipico prodotto della zona, in particolare della varietà Carnaroli; l’attenzione continua, la cura e la ricerca di miglioramento fanno si che la produzione dia risultati di ottima qualità.
Tutto il processo, dalla trebbiatura al confezionamento, avviene ancora in modo artigianale e tradizionale; per mantenere integri il sapore, la fragranza e tutte le qualità ottenute coltivando riso in un ambiente naturale e incontaminato

Collage0
Due sono le qualità di riso che la Riserva San Massimo coltiva:
il Superfino Carnaroli: cresce in campi irrigati da abbondante acqua sorgiva e viene lavorato con tecniche che preservano l’ambiente. L’essiccazione viene effettuata con un moderno impianto a gas metano che non lascia traccia di combustibile sui chicchi. Le caratteristiche di questo riso sono il colore giallo paglierino e l’integrità del sapore;
l’Integrale Carnaroli: la coltivazione è identica alla qualità Superfino, differisce invece nelle caratteristiche; il colore nocciola e la tonalità naturale, sono tipiche della tipologia Integrale e derivano dall’asportazione della buccia esterna, il metodo di raffinazione utilizzato permette di mantenere tutte le qualità organolettiche e nutritive del riso.

Collage2
Non solo riso, alla Riserva San Massimo viene prodotto anche dell’ottimo miele:
il Miele di Acacia: la produzione avviene nel mese di maggio, quando le centinaia di piante di acacia coltivate nella riserva fioriscono. Le caratteristiche di questo miele sono il sapore delicato e molto dolce, un profumo leggero e la colorazione quasi trasparente. Ricco di fruttosio viene spesso utilizzato in sostituzione dello zucchero per dolcificare gli alimenti;
il Miele Millefiori: viene prodotto nei mesi di maggio e giugno, periodo in cui sono rigogliose le fioriture spontanee di tiglio, rovo ed altre piante. Dato che la produzione dipende dai fiori che crescono naturalmente nella riserva, il miele può avere sapore e colore diversi di anno in anno. E’ più ricco di fruttosio ed in cucina è consigliato in abbinamento a formaggi freschi, yogurt e macedonie di frutta;
il Miele di Melata: è scuro e dal sapore più deciso. Il nome deriva dalla sostanza zuccherina prodotta dal metabolismo di piccoli insetti che le api trasformano in miele, è molto ricco di sostanze minerali, fosforo, potassio, ferro.

Collage3
Eventi Open Expo a Milano, ecco il modo giusto per conoscere piccole e medie aziende, eccellenze italiane presenti sul mercato come la Riserva San Massimo.
Qualche settimana fa, nella cornice dello splendido Sheraton Diana Majestic a Milano, durante uno di questi eventi, ho assaggiato il Riso Carnaroli della Riserva San Massimo con pesto di rucola, zeste di arancia e trota affumicata e come si dice e stato amore al primo assaggio di un autentico Riso Carnaroli di qualità, la cottura perfetta il gusto corposo, una delizia mai provata prima.

Immagine9

Che aspettate ? Andate a trovare la famiglia Antonello e Dino Massignani alla Riserva San Massimo e non potrete che darmi ragione.

(http://riservasanmassimo.net/)

Anna & Alessia

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.