Natale è passato ma è sempre il momento per i Chocolate Crinkles

Ormai è assodato amo molto la cioccolata, questi biscottini, che si preparano per lo più nel periodo natalizio, sono ottimi anche durante tutto il resto dell’anno.

Ed essendo dei piccoli bocconcini direi proprio che uno tira l’altro, croccanti all’esterno ma con un cuore morbidissimo e cioccolatoso.

Da provare senza dubbio !

20150117_140618[1]
Ingredienti per 40 biscottini
60 grammi di burro
225 grammi di cioccolato fondente a gocce o spezzettato
100 grammi di zucchero semolato
2 uova
2 cucchiaini di estratto di vaniglia
225 grammi di farina 00
1 cucchiaino raso di lievito per dolci
1 pizzico di sale

Per la copertura
Zucchero a velo q.b.
Zucchero semolato q.b.

20150116_143909[1]

Preparazione
Fate sciogliere a bagnomaria o con il microonde la cioccolata insieme al burro spezzettato e lasciatelo raffreddare.
Sbattete le uova e lo zucchero fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso, sarà pronto se, quando lo sollevate, scenderà “a nastro”.
Setacciate farina lievito e sale.
Unite al composto di uova e zucchero, l’estratto di vaniglia, la cioccolata fusa temperatura ambiente, farina, lievito e sale setacciati.
Lavorate tutti gli ingredienti fino a che non saranno completamente assorbiti ma non oltre.

20150117_103550[1]

Coprite l’impasto ottenuto con la pellicola e riponetelo in frigorifero per 3-4 ore.
Accendete il forno a 170° preparate 2 vassoi uno con lo zucchero a velo ed uno con lo zucchero semolato.
Riprendete l’impasto, stendetelo con un mattarello fino ad un’altezza di circa mezzo centimetro.
Con un tagliabiscotti tondo diametro 3 centimetri intagliate tanti biscottini tondi quanti ne vengono.
Passate i cerchietti ottenuti prima nello zucchero semolato e poi in abbondante zucchero a velo.
Appoggiateli su una teglia rivestita con carta da forno distanziandoli un po’ l’uno dall’altro.
Infornate per 9 minuti non oltre; questo è il tempo giusto perché risultino croccanti all’esterno e morbidi all’interno.
Lasciateli raffreddare sulla teglia prima di trasferirli su un vassoio o su una alzatina per servirli.

Provate a farli e raccontatemi che ne pensate.

Anna & Alessia

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...