La torta salata che salva la serata: girella di pasta sfoglia farcita

Uno degli aiuti in cucina per una donna che lavora ed ha poco tempo è la pasta sfoglia.

E’ uno dei prodotti alimentari che amo di più perché ti permette di usare la fantasia, puoi spaziare ed inventare nuove ricette, unire gli ingredienti come vuoi.
Questa ricetta l’ho trovata nel blog “Il mio saper fare di Marisa” e l’ho un po’ riadattata agli ingredienti che avevo in casa in quel momento.

1012795_10203203370020421_7353474465465582317_n
Ingredienti per 4 persone:
1 rotolo rettangolare di pasta sfoglia
5 fette prosciutto cotto
10 fette di scamorza affumicata
3 cucchiai di ricotta
1 uovo
spinaci q.b.
sale q.b.
olio q.b.

Procedimento

Fate cuocere gli spinaci in pochissima acqua, scolarli e strizzarli per bene.
In un tegame antiaderente versare un filo di olio, unite gli spinaci, regolate di sale e fate saltare a fuoco vivo per pochi minuti e fateli raffreddare.
Stendete la pasta sfoglia, infarinatela leggermente e tagliate delle strisce larghe quasi 8 cm dalla parte più lunga della sfoglia.
Farcirtele con ricotta e spinaci e con prosciutto e scamorza affumicata; chiudete le strisce, spennellate il bordo con l’uovo e chiudete la sfoglia saldamente.
Rivestite la teglia con la carta forno, formate una spirale unendo le varie strisce alternando i ripieni.
Nel formare la spirale non arrotolare la pasta sfoglia in modo stretto altrimenti durante la cottura non riuscirà a gonfiarsi.
Spennellate la superficie con uovo sbattuto questo aiuterà la formazione della crosticina classica della pasta sfoglia cotta.
Infornate a 180°C per circa 20 minuti, servite la torta tiepida.

Questa ricetta ha salvato diverse serate in cui non avevo proprio idea di cosa cucinare.
E’ ottima ed il ripieno può essere creato a piacere, soprattutto a seconda degli ingredienti che si hanno nel frigorifero in quel momento.

Aspetto i vostri commenti.

Anna & Alessia

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.