Metti un sabato sera tranquillo a casa: linguine allo scoglio

Una ricetta classica ma sempre verde, io adoro le linguine allo scoglio e Daniele le cucina in maniera deliziosa.
Vi regalo la ricetta che solitamente usa, con l’aggiunta del suo “ingrediente segreto”, una regola ferrea per cui questo primo piatto classico diventa eccellente: il pesce utilizzato deve essere freschissimo.

20141115_202512

Ingredienti per 4 persone
400 grammi di linguine o bavette
4 calamari
5 gamberoni
mezzo polpo fresco
250 grammi di cozze
250 grammi di vongole
una confezione di pomodori pachino
1 bicchiere di vino bianco
olio extravergine d’oliva q.b.
peperoncino piccante q.b.
prezzemolo tritato q.b.
pepe q.b.
aglio q.b.

10393742_10203274801446162_3745341632118893110_n

Preparazione
Prima di tutto mettete il mezzo polipo a lessare in acqua fredda e sale.
Pulite il pesce, iniziate mettendo a spurgare le vongole in acqua e sale per circa un paio d’ore, raschiate e sciacquate sotto acqua fredda le cozze, ricordatevi di togliere la “barba”, tagliate ad anelli i calamari, i gamberoni possono essere lasciati interi.
Una volta pronto il polipo andrà spellato e tagliato a rondelle.
Preparate il soffritto; in una padella antiaderente mettete un cucchiaio di olio d’oliva e fate imbiondire l’aglio aggiungendo anche il peperoncino.
Quando il soffritto sarà pronto aggiungete le vongole. Lasciate che si aprano e che formino il gustoso fondo di cottura. Aggiungete ora le cozze e lasciatele aprire, i calamari ed i gamberoni, sfumate con il vino e lasciate cuocere il tutto a fuoco molto lento. Infine aggiungete anche il polpo e i pomodorini tagliati a metà, il prezzemolo e lasciate che i sapori si amalgamino bene sempre a fiamma bassa.

Nel frattempo lessate la pasta che dovrà risultare molto al dente.

Unite la pasta al sugo allo scoglio saltando il tutto in padella per alcuni minuti. Spegnete lasciate due minuti il tutto in pentola coperto in modo che i sapori finiscano di amalgamarsi.

Il vino che accompagna il piatto è il nostro preferito: Valdobbiadene Millesimato rigorosamente ghiacciato.

10429332_10203274522759195_7568437880592280182_n

Cheers e buon appetito.

Anna & Alessia

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.