Fiore di pan brioche salato

Adoro i dolci ma … non disdegno il salato.

Voglio condividere con voi questo “fiore salato” che è molto bello da vedere, riempie la tavola da solo, ma è anche strabuono; mio marito e mia figlia lo hanno adorato.

Ingredienti

350 gr Farina Manitoba

200 gr Farina di grano tenero tipo 00

250 gr Latte

50 gr Olio extravergine di oliva

5 gr Zucchero

10 gr Sale fino:

1 cubetto di lievito di birra fresco

1 uovo

Per il ripieno:

250 gr Prosciutto cotto o altro salume a piacere

250 gr Asiago o Fontina o Provolone tritati (l’importante che siano formaggi che si sciolgono facilmente).

Procedimento

Sciogliete il lievito nel latte a temperatura ambiente ed unire lo zucchero mescolando fino allo scioglimento completo degli ingredienti.

Versare il latte nella planetaria, aggiungere l’ uovo intero, l’olio, le due farine setacciate ed il sale (in questo ordine) ed impastare il tutto, ad una velocità media con l’attrezzo “K”, fino ad ottenere un impasto liscio ed omogeneo.

Coprire la ciotola con un canovaccio e lasciar lievitare l’impasto per almeno 1 ora, finchè il composto non raddoppia di volume.

Trascorso il tempo dividere l’impasto in tre parti uguali.

Utilizzando il mattarello stendere la prima parte  su un foglio di carta forno e formare una sfoglia rotonda; farcire la sfoglia con metà dose degli ingredienti del ripieno alternando salumi e formaggio.

Stendere il secondo panetto ottenendo un’altra sfoglia, appoggiandola sulla prima coprendo gli ingredienti del ripieno.

Farcire anche questa seconda sfoglia con il resto degli ingredienti del ripieno, stendere infine anche il terzo panetto di impasto e adagiandolo sulle altre due sfoglie.

Appoggiate una tazzina al centro delle sfoglie, sarà il cuore del vostro fiore.

Partendo dal cerchio ottenuto tagliare la sfoglia ottenendo 16 petali.

Per dar forma ai petali del fiore prendere due fette per volta e girarle due volte su se stesse in senso opposto e verso l’esterno.

Unire tra loro le estremità e rigirandole un po’ sotto il petalo in modo da impedire che possano aprirsi.

Ripetere l’operazione per ogni coppia di fette, a fine lavorazione, si otterrà un fiore con 8 petali.

Trasferire il fiore in una teglia e lasciarlo lievitare altri 40-50 minuti a temperatura ambiente o nel forno spento.

Riscaldare il forno a 200 gradi, nel frattempo spennellare la superficie del fiore con il tuorlo sbattuto.

Cuocere il fiore per 30-35 minuti circa.

Provateci, ci vuole un pò di tempo per prepararlo ma vi assicuro che ne vale la pena.

Come sempre aspetto i vostri commenti e le vostre foto.

Anna & Alessia

999914_10201606350495931_2145502357_n 1528665_10201606350815939_1892345774_n 1016326_10201606877349102_1824501526_n 1545681_10201606950510931_1374660209_n 1531893_10201606950910941_1206897502_n 1557496_10201607462243724_392544269_n

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...